Con questo Ordine del giorno si impegna la Giunta ad intraprendere una programmazione coordinata in campo sanitario, sociosanitario e sociale; a tenere in considerazione, nel Piano sociale, sia la necessità di tutelare le fasce più deboli della popolazione e i portatori dei bisogni emergenti nelle aree della disabilità, dell’età anziana e della povertà sia l’esigenza di promuovere la prevenzione, l’inclusione sociale, la cittadinanza attiva e i valori della solidarietà; a definire politiche per le famiglie e diritti e pari opportunità per l’infanzia e l’adolescenza nell’ambito della salute materno-infantile, rimuovendo ogni forma di discriminazione.

http://www.consiglio.regione.fvg.it/iterdocs/ODG_docs/6SQ7H2AZFL_059-16-ODG.pdf